Presentiamoci! – Paolo Galli

Paolo GalliSono nato a Gallarate il 22 luglio 1984 e dopo una breve degenza in ospedale mi sono subito trasferito a Solbiate Olona, dove ho trascorso gli anni spensierati a divertirmi e giocare per il paese e per il nostro parco giochi naturale: la Valle. Finite le scuole medie, forse per una questione genetica, ho frequentato l’Istituto Tecnico per Geometri di Tradate diplomandomi nel 2003.

Ho avuto la fortuna di iniziare subito a misurarmi con il mondo del lavoro, prima come tirocinante e poi con i “nuovi” contratti che tutti conosciamo all’insegna della flessibilità ma soprattutto della precarietà. Ho lavorato per dieci anni ininterrottamente facendo esperienza nell’ambito dell’edilizia a tutto campo ma purtroppo ora, da pochi mesi, mi sto confrontando con l’altra faccia del mondo del lavoro, ormai flagello per la nostra nazione, la disoccupazione.

DSC_8498Mi considero un Solbiatese D.O.C,  – nella foto immagine in versione Sguabass – orgoglioso del proprio territorio, attaccato alla  memoria che ci regala, alle tradizioni ed ai ricordi che la mia famiglia ha sempre tenuto vivo in me. Vorrei ritornare a vivere il nostro piccolo paese come una comunità allargata, dove una volta ci si conosceva tutti e l’aiuto reciproco era elemento fondante dell’essere un “Paese”. Sono convinto che i bisogni reali dell’uomo come cittadino siano rimasti immutati e spero che quel sano senso di appartenenza e di comunità esista ancora e necessiti solo di un aggiornamento: un Paese 2.0, dove a differenza dei decenni passati cambiano i numeri, le origini dei suoi componenti e, solo in parte, i bisogni di ognuno. Un’evoluzione avendo radici ben salde può creare una solida realtà.

foto 1Credo molto fermamente che bisogna prendersi cura della “cosa pubblica”, per migliorare la qualità della vita del singolo individuo e dell’ambiente, in cui ognuno si senta proprietario di quello che è di tutti, che possa ognuno dare il suo contributo per migliorare il patrimonio che ci viene lasciato dalle generazioni che ci precedono nell’interesse dell’intera comunità.

Ho deciso di candidarmi come consigliere per poter dare il mio contributo al nostro paese, incanalare il mio entusiasmo verso progetti concreti. La lista Una Buona Idea, nata da un gruppo di persone che condividono una realtà di intenti, offre una opportunità importante per il nostro paese. Un gruppo senza interessi, giovane ma con esperienza, che vuole solamente ridare una visione chiara e pulita di quella che è il difficile compito di amministrare.

Qui i profili degli altri candidati.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...